menu
Vai ai contenuti

NON SI UCCIDONO COSI' NEANCHE LE FARFALLE!

iniziative
NON SI UCCIDONO COSI' NEANCHE LE FARFALLE!




Fra le fantasiose trovate pubblicitarie con uso di animali, si sta diffondendo quello della liberazione delle farfalle, decisamente meno problematica e costosa dell'analoga liberazione di colombe.
Fra i sostenitori di questa nuova moda vi è il gruppo Hera, che nel suo sito pubblicizza e se ne vanta così:

LANCIO DELLE FARFALLE

Flower Show Firenze 13 Settembre 2020 ore 15:30
Giardini di Villa Corsini

Le chiamano le perle dell’aria, i fiori volanti, sono il simbolo della primavera, della leggiadria e dell’eleganza. Sono le farfalle, gli insetti colorati che volteggiano nell’aria durante la bella stagione. Attenzione però! I lepidotteri non sono solo belli, hanno anche un importante ruolo ecologico. Svolazzando di fiore in fiore essi assicurano l’impollinazione incrociata delle piante e quindi la salubrità dell’ambiente. Questi preziosi alleati della bellezza e della ecologia sono in crisi: l’agricoltura industriale e la cementificazione selvaggia ha ridotte le loro popolazioni. Vogliamo riportare questi preziosi alleati dell’ambiente anche nelle città ed è per questo che organizziamo eventi in cui vengono
lanciate numerose farfalle autoctone. https://heracomm.gruppohera.it/eventi/lancio-farfalle-firenze

L'idea è stata entusiasticamente accolta dal Flower Show di Firenze che così la presenta:

In collaborazione con il Gruppo Hera, dopo un’interessantissima introduzione dell’entomologo Gianumberto Accinelli, che ci parlerà dell’importanza di questo insetto in natura e ci svelerà tantissime curiosità, centinaia di farfalle saranno liberate nell’ambiente con un effetto spettacolare.
L’evento è finalizzato a ripopolare la natura con questi insetti impollinatori che svolgono una funzione preziosissima nella riproduzione di molte specie vegetali e per l’equilibrio dell’ecosistema.

la strage è servita

Com'è andata a finire a Firenze, lo si vede nella foto del post pubblicato sul gruppo Facebook Insetti e altri artropodi - un fantastico mondo da scoprire  da una visitatrice, che scrive:

In occasione del Firenze Flower Show, era previsto un incontro con Gianumberto Accinelli con la liberazione finale delle farfalle. Le farfalle erano chiuse in una teca di plexiglas e posizionate sotto il sole dalle ore 15:00, la liberazione era prevista per le 15:30. Alle 15:35 segnalo alla sicurezza che le farfalle sono in sofferenza, smuovono un po' la teca ed inizia la conferenza. Alle 16:05 alzano la teca: nessuna farfalla si alza in volo, questo lo scempio.
In questo caso è evidente la violazione dell'articolo  727 del codice penale (per la parte "chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze").
Più complesso dimostrare la violazione dell'art 544 ter in quanto va dimostrato il dolo quanto meno eventuale (cioè essere consapevoli che il proprio comportamento può comportare il rischio che avvenga il fatto sanzionato); però, stando alla descrizione, sono stati avvisati e sono intervenuti solo parzialmente provocandone così la morte, invece di fare l'unica cosa necessaria, cioè liberare subito le farfalle.
Quanto alla rilevanza sociale essa è resa palese dal fatto che sul post sono giunti in un paio d'ore oltre 260 commenti in gran parte indignati (tanto che i moderatori hanno preferito disattivare la possibilità di commenti) e in un giorno è stato condiviso da più di tremila persone. Risulta soddisfatto quindi anche il criterio dell'offesa del sentimento per gli animali.

fermiamo questi "eventi"

Tuttavia  se la responsabilità penale è personale, quella morale non lo è,  quindi è importante far capire alla Hera e al Firenze Flower Show che molte persone in tutta Italia sono rimaste indignate per quanto accaduto e che sarebbe bene che rinunciassero per sempre a queste brillanti forme pubblicitarie; danneggiano infatti la loro immagine pubblica.
Visto poi che il protagonista dell'evento era un entomologo, è anche opportuno scrivere alla Società Italiana di Entomologia chiedendo che prenda una posizione nettamente contraria all'utilizzo di insetti per questi "show", che non insegnano certo il rispetto e la valorizzazione degli stessi insetti.
Copia per conoscenza della mail arriva anche a noi.

IL COMUNICATO DEGLI ORGANIZZATORI



E LE RISPOSTE SIGNIFICATIVE





RASSEGNA STAMPA

https://www.ilmessaggero.it/animali/chiudono_le_farfalle_teca_sotto_sole_mostra_fiori_tutte_morte_la_denuncia_di_visitatori_associazioni-5461908.html

https://www.zerounotv.it/firenze-flowers-show-chiudono-farfalle-in-una-teca-al-sole-alla-liberazione-nessuna-vola-sono-tutte-morte/

https://www.ilsecoloxix.it/animal-house/2020/09/15/news/strage-di-farfalle-alla-mostra-dei-fiori-a-firenze-in-una-teca-sotto-il-sole-sono-tutte-morte-1.39308411

https://www.okfirenze.com/news/attualita/972830/firenze-flowers-e-la-strage-delle-farfalle

https://www.metamorfeo.com/centinaia-di-farfalle-lasciate-morire-al-firenze-flower-show/

https://www.paesesera.toscana.it/strage-di-farfalle-earth-vuole-denunciare-gli-organizzatori-del-festival/

https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/farfalle-morte-1.5509194

https://www.firenzetoday.it/cronaca/farfalle-morte-flower-show.html

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/09/15/strage-di-farfalle-al-firenze-flower-show-chiuse-in-una-teca-sotto-il-sole-sono-tutte-morte/5931939/

https://www.nove.firenze.it/firenze-flowers-2020-polemica-per-la-morte-delle-farfalle.htm

https://www.lastampa.it/la-zampa/altri-animali/2020/09/15/news/strage-di-farfalle-alla-mostra-dei-fiori-a-firenze-in-una-teca-sotto-il-sole-sono-tutte-morte-1.39308410

https://www.controradio.it/farfalle-morte-al-flower-show-firenze-sofferenza-animale-e-danno-ecologico-farfalle-provengono-da-allevamenti-intensivi/
Torna ai contenuti