Vai ai contenuti
riflettore su...
a
La PEC
Uno strumento economico e utilissimo.
spari nel buio

Tamara Panciera ci scrive: un conto è leggere un'informazione, un conto è vederla (prosegui)
PETIZIONI ONLINE
DIFENDIAMO LE GIRAFFE

La Humane Society International promuove una petizione in difesa delle giraffe; chiede al governo americano di inserirle fra le specie in pericolo per bloccare il commercio di loro parti negli USA. E' in inglese, ma basta inserire nel riquadro in altro a destra nome, cognome, mail e stato.
NO AGLI ZOO



La petizione di "Basta delfinari": un impegno a non visitare zoo, delfinari e parchi con animali in cattività; clicca l'immagine per sottoscriverlo


LA CRUDELTA' IN CORSA

Sembra impossibile che in Italia da decenni si corrano le corse con i pungoli acuminati e soprattutto  che possano essere considerati dal Ministero dei Beni Culturali e dalla Regione Molise tradizioni culturalmente preziose e da tutelare, con l'appoggio persino di un Vescovo!
Dobbiamo far sapere ai vertici istituzionali che per noi la crudeltà non è mai cultura. Firmate lapetizione e inviate le mail di protesta cliccando l'immagine o qui
 
UNA SOCIETA' PER UMANI E NON UMANI


  Le società umane, specie quelle basate su religioni monoteiste, hanno sempre trattato con disprezzo gli essere non umani, considerati inferiori.
Chi vuol promuovere l'estensione del concetto di prossimo anche ai soggetti non umani deve essere in grado di presentare ai propri interlocutori argomentazioni validi e ragionati, per dissolverere in loro l'idea - ancora molto diffusa - che siamo semplicemente "anime belle" fuori dalla realtà.
Che si tratti di amici, parenti, colleghi di lavoro o  anche semplicemente compagni occasionali di viaggio su un treno
 
(continua cliccando qui)


PAZIENTI COME NOI

Il 4 febbraio 2009 moriva Lea, l'amica a quattro zampe di Roberto Marchi. Partiva con la segnalazione all'Ordine di competenza una lunga battaglia ancora in corso per riconoscerle giustizia; una vera odissea in quanto non solo l'Ordine archiviava la segnalazione pur riconoscendo di fatto negligenza nel comportamento del veterinario, ma quest'ultimo per rivalsa ha denunciato Roberto - senza successo - dapprima per ingiurie e minacce e addirittura successivamente per stalking!! Roberto  ha deciso di istituire quattro anni fa questa giornata affinché tutti coloro che sono stati vittime di malasanità veterinaria possano ricordare i loro cari. Ogni anno un caso di malasanità si accompagnerà alle iniziative. Leggi qui quello del 2018
LE RAZZE PER MERLO

Prima che, osservando l'immagine a lato, chiediate un mio ricovero coatto in una Residenza Sanitaria Assistita, preciso che non stiamo parlando del simpatico pennuto, bensì delle opinioni espresse sulle razze canine ritenute pericolose da parte di uno dei più noti e qualificati giornalisti italiani, Francesco Merlo (prosegui)
Hosting Opzione.com
Torna ai contenuti